6 Dicembre 2022

FPS

Il Palermo entra nella galassia City Football Group

2 min read

La notizia era ormai nell’aria, Il City Football Group ha rilevato la quota di maggioranza del Palermo FC con l’acquisizione dell’80% delle quote societarie. Il restante 20% rimane a carico dell’attuale Presidente Dario Mirri.

L’ingresso del Palermo nella “galassia City” è un avvenimento fantastico che garantirĂ  un futuro solido e vincente alla nostra amata squadra. L’ottimo lavoro svolto in questi tre anni da Dario Mirri, fortemente coadiuvato dai suoi dirigenti Rinaldo Sagramola per la parte amministrativa e Renzo Castagnini per la parte sportiva (insieme a tutta la rete di collaboratori che hanno supportato il team) ha attratto il forte investitore che ha studiato per mesi l’azienda Palermo e le forti potenzialitĂ  espresse dal territorio e tutto il bacino d’utenza.

Ma, qualcuno si chiederĂ , chi sono questi del CGF?

Il City Football Group è stato fondato nel 2013, è una holding che gestisce gli interessi sportivi e di immagine di piĂą club nel mondo con la proprietĂ  totale o parziale di 12 club: il Manchester City nel Regno Unito, il New York City FC negli Stati Uniti, il Melbourne City FC in Australia, lo Yokohama F. Marinos in Giappone, il Montevideo City Torque in Uruguay, il Girona FC in Spagna, il Sichuan Jiuniu FC in Cina, il Mumbai City FC in India, il Lommel SK in Belgio, l’ESTAC Troyes in Francia, il Partner Club Bolivar in Bolivia e, da oggi, il Palermo FC.

Il CFG dispone di 13 uffici in tutto il mondo e quasi quattromila collaboratori che lavorano solo per il mondo del calcio gestendo tutte le risorse relative a tutti gli ambiti necessari per far funzionare le squadre di calcio di loro proprietĂ : impianti sportivi, talent-scout, sanitario, amministrativo, gestionale e sportivo e quanto altro sia utile allo scopo.

L’Abu Dhabi United Group, di proprietĂ  di Sua Altezza lo Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, è l’azionista di maggioranza di CFG (circa il 77%), circa il 12% delle azioni è detenuto da investitori cinesi capeggiati dall’azienda leader nel settore dei media e dell’intrattenimento CMC Inc. e il 10% circa è detenuto dagli americani della Silver Lake, leader mondiale negli investimenti tecnologici.

A questo punto facciamo ancora fatica a comprendere la vastitĂ  delle risorse di cui adesso dispone il Palermo, ci aspettiamo che vengano “trasformate” in successi sportivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FPS COOKIES
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
Attenzione: alcune funzionalitĂ  di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
GG
h
m
s