6 Dicembre 2022

FPS

L’approfondimento su Palermo – Reggiana, Coppa Italia Frecciarossa

2 min read

Buongiorno fans rosanero!


Ieri sera il Palermo ha esordito ufficialmente disputando la sua prima partita della stagione 2022/23 affrontando una robusta Reggiana che ambisce ad un campionato di vertice nel suo girone di serie C.
Mister Di Benedetto ha dato fiducia ai calciatori che hanno vinto lo scorso campionato confidando sul loro affiatamento e sul modo di stare in campo che tante soddisfazioni ha prodotto nelle ultime partite. Nell’undici titolare, infatti, sono stati schierati i vincitori dei playoff unitamente a Jeremy Broh proveniente dal SüdTirol. Tutti i nuovi arrivi sono rimasti in panchina ad eccezione di Pigliacelli che ha disputato una buona partita.
Questa scelta si è mostrata vincente. I ragazzi hanno giocato con grande impegno e un ardore agonistico che ha trascinato i 13mila tifosi presenti allo stadio.


Di rilievo la prova di Broh che ha corso, recuperato palloni e mostrato una condizione atletica importante. Ma, come non poteva essere altrimenti, la palma del miglior in campo va a Matteo Brunori che conferma quanto di buono fatto nella scorsa stagione inaugurando la nuova con una tripletta fiammante. L’italo-brasiliano ha tutte le intenzioni di “spaccare” anche in serie B e dimostrare di meritare l’impegno profuso dalla società per l’acquisizione a titolo definitivo del suo cartellino.


Questa vittoria è importante, non solo per il passaggio del turno ma perché spazza via i malumori di alcuni tifosi relativamente agli ultimi accadimenti e restituisce morale a tutta la squadra e, perché no, anche alla società!


Adesso sotto con il Torino.

FORZAPALERMOSEMPRE

Matteo Brunori calcia il rigore del 3-1 (foto: @clickandgoal di Simone Zito)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FPS COOKIES
This website uses cookies to give you the most relevant experience by remembering your preferences and repeat visits. By clicking “Accept”, you consent to the use of all the cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
GG
h
m
s